e87d64c868 5836600 med

Si strugge il cuore

pensando all’amore
l’amore lontano
e piange.
Un pianto straziato
vola col vento,
cavalca le nubi
diviene lamento,
si confonde nel tempo.
Vorresti lenirlo,
placarlo con l’eco
ma, l’eco non torna,
rimane sospeso,
sospeso nel tempo,
come l’amore
perduto nel vento.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: genoveffa frau  

Questo autore ha pubblicato 351 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giancarlo Gravili
+1 # Giancarlo Gravili 03-01-2018 21:42
Eppure spesso il vento cambia direzione e nel suo girare reca messaggi...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.