Non ti ho sentito arrivare!
Come neve silenziosa
sopra il prato del mio cuore
hai poggiato il tuo mantello
Si dice che la neve
non uccida ma protegga
non sempre questo è vero
micidiale fu il tuo gelo
una morbida carezza
poi il dolore lancinante!
Ecco tutto si è dissolto
come neve che si scioglie
lascia l'acqua e poi si asciuga
secca il cuore ed il ricordo 
ora tu non sei più neve
sei la sabbia del deserto
fiori secchi mi hai lasciato...
Così verde era il mio prato!
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: poetessalibera  

Questo autore ha pubblicato 58 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giò
# Giò 23-03-2022 15:03
Ogni fine lascia gelo e amaro in bocca.
Belle metafore, brava! Ciao...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.