E' tutto tranquillo qui
il mare ha dimenticato le sue onde
la terra il suo germogliare
ed il cielo con i suoi colori.

Sia che dormiamo
sia che vegliamo
l'aurora e il tramonto
si fondano nell'amplesso del tempo......
navi, treni e aerei
viaggiano nel cuore della notte
e l'acqua, la terra e il cielo
s'abbracciano
nel vagabondare dell'uomo
silenzioso e inquieto.

Il nostro andare
incerto e senza meta
non dimentica
l'aver abbandonato
affetti nel pozzo del distacco
e ci arrampichiamo su scivolose pareti
di nostalgia
e la speranza abbiamo sepolto
nel sarcofano dei sogni perduti.

Dove siamo non sappiamo.....
ma tutto e tranquillo qui.
il mondo aionico
dell'eterno essere.


----------------------------------------------------------------------------------------

Speriamo che questa nostra esperienza sia accolta con piacere...... Grazie. Franco e Francesco.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Franco  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Francesco Losito
# Francesco Losito 10-06-2012 13:58
Graie a te Franco. FrancescoLosito .
Debora Casafina
# Debora Casafina 10-06-2012 19:28
bellissimo questa vostra sperimentazione poetica,nella fusioni resta l'anima dei vostri rispettivi stili e il risultato è armonia ed emozione :-)
Franco
# Franco 12-06-2012 23:25
Mi piacerebbe continuare questa esperienza. Grazie. Fr.
bruno leopardi
# bruno leopardi 10-06-2012 19:29
bella poesia.
lascia pensare, tanto.
Davvero bella.
Paola Pittalis
# Paola Pittalis 10-06-2012 19:33
bella amalgama...
Tiziana Rosella
# Tiziana Rosella 11-06-2012 14:19
molto bella.
Diego Crozzolin
# Diego Crozzolin 11-06-2012 16:54
molto bravi: complimenti ;)
alessandro t.
# alessandro t. 11-06-2012 18:26
molto bella.anche se non so cos'è il mondo aionnico 8)
Kenji
# Kenji 12-06-2012 11:33
ragà essendocene più di uno (e sapendo che il testo è modificabile) segnalo qualche refuso onde lasciare ai posteri los critto nella sua ricercata perfezione.
Se vi sono licenze poetiche che non ho colto perdonatemi.

Nel titolo è "tranquillo"
nel settimo versod ella seconda strofa penso sia "e l'acqua" senza accento
poi ci sta il "sercofano" che credo sia sarcofago
Nel secondo verso dell'ultima strofa "è tranquillo" con l'accento.

Capita anche a me quando scrivo di fretta, amc redo sia valido e fraterno segnalarli affinchè possiate coreggerli e lasciarla vivere intatta. A presto
Franco
# Franco 12-06-2012 11:43
Non so come fare le modifiche.... grazie. Fr.
scoria
# scoria 15-06-2012 13:58
Refusi (corretti) ben vengano quando denotano "ansia" nel voler postare subito un pezzo per farlo conoscere....
un pezzo di squisita arte poetica, quiete e sognante e al tempo stesso dolcemente realistica. L'animo del poeta si vede tutto e lo spirito d'osservazione è mestamente distillato in "pillole di filosofica saggezza". Totalmente fuori dal mio genere, mi è piaciuta moltissimo e mi ha infuso, nella sua velata malinconia, pure serenità! Opinione sincera. Con calma leggerò anche le altre tue cose! Bravo.
poesie profonde*
# poesie profonde* 29-06-2012 17:26
Si concordo in pieno con Debora bellissimo questo vostro di sperimentare... ...Complimenti davvero :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.