In un fiato
capita di saltare sulle crepe del tempo
nella dissolvente distanza
intensa senza radici
con corpi adulti e
suture di consapevolezza
inspirando l'odore della pioggia
sugli abiti di sconosciuti
rivivendo sguardi a mille
nel bagno di un metrò
ridendo, per vomitarli
perdonandomi assenze
che nulla pesano.


 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Valerio Foglia*   Sostenitore del Club Poetico dal 15-06-2014

Questo autore ha pubblicato 279 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

paolo di cristofaro
# paolo di cristofaro 13-10-2014 19:06
Eh si in un fiato ne capitano di cose! Bella!
Valerio Foglia*
# Valerio Foglia* 15-10-2014 12:58
Ciao Paolo.Sono d'accordissimo. Grazie per l'apprezzamento .
nabrunindu
# nabrunindu 13-10-2014 22:43
bella e interessante.
Valerio Foglia*
# Valerio Foglia* 15-10-2014 12:58
Ciao.Grazie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.