TU

"Dai'! Dagli un nome, un aggettivo, un nomignolo se vuoi ma, il suo nome è sempre cancro
Forza! Trova un nome, un cognome o flambè ma, sempre cancro è il suo nome".

Ti vedo titubante. 
Non guardarmi con quegl'occhi, impauriti e spaventati. 
Non è un indovinello!
Dai'! Dagli nome, è semplice il giochetto ma
ricorda che, sempre cancro è il suo nome.

Ti scruto e ti sento
nel silenzio impaurito mi domandi:
 

IO

“Ma che dici? Torturarmi e schiacciarmi!
Tu vuoi farmi solo male, malandrino mi fai' male!”
 

Silenzio, quell'eterno silenzio
sottile e lugrube che devasta
infuocata è la lingua
incendiarla è la rabbia
sconcertata e impaurita
rilascio le arrendevoli mie braccia

Eppure ho ancora tante cose da sbrigare
Non è tempo ne il momento
E' certo il recapito ha sbagliato
Guardi bene la commessa!
Sarà forse una scommessa?
Tontolando cado dentro
è un  tranello  mi ripeto

Ti guardo e già ti sento
una fame smisurata ti ossessa
mordi e mastichi la mia carne
tra lo scricchiolio e lo spezzar delle mie ossa

"Quanti anni ho spalmato profumando la mia pelle
se una ruga s'affacciava ...".

Do' un nome a questa cosa
Do' il nome a questa cosa
E' il suo nome che spaventata
proverò far ammenda
dei peccati smisurati
che godendo sciallacquai

Scorre il tempo
e se va' sarà un bene
Forse il tempo si è allentato
oppur si è fermato
E sì certo del tempo mi è rimasto
grazie a Dio o a qualche Santo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Ambra PILTI  

Questo autore ha pubblicato 215 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Caterina Morabito*
+2 # Caterina Morabito* 14-05-2015 18:56
Questo tua poesia è motivo di grande riflessione, senza dubbio. :-| FORZA!!!
Ambra PILTI
+1 # Ambra PILTI 17-05-2015 09:37
Quando se ne è "fuori" o il peggio è passato è molto più facile elaborare ciò che è stato e tutto ciò che ne è stato. Riconosci alcuni sentimenti che pensavi non ti appartenessero eppure ci sono sempre stati. Non è tanto la vita che si guadagna ma la GRANDE FORZA che si acquisisce.
Grazie Caterina dell'attenzione.
Un caro saluto.
nabrunindu
+2 # nabrunindu 15-05-2015 11:14
brava Ambra, :-) :roll:
Ambra PILTI
+1 # Ambra PILTI 17-05-2015 09:33
Ciao Nanni :-)
Silvana Montarello
+1 # Silvana Montarello 18-05-2015 08:54
Dopo aver assaporato il dolore ci si rende conto delle piccole cose, che prima non ci si faceva caso... un abbraccio.
Ambra PILTI
+1 # Ambra PILTI 18-05-2015 09:47
Gentilissima Silvana, grazie.
Buona giornata.
Valerio Foglia*
+1 # Valerio Foglia* 18-05-2015 10:54
Ciao Ambra. D'accordo con Caterina. Righe da riflessione intensa. Un po' di brividi leggendo. Vissuta.Grazie.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.