E onda dopo onda,
quando leggerai questo messaggio
forse sarò ancora in preda ai sogni
e ti vedrò sdraiata su una nuvola
a giocare con gli azzurri del cielo.

Mi basterà questo per cogliere a volo
almeno la coda di quella serenità
che inseguivamo tra la casa e il mare
per fare un giro attorno alla vita,
madre mia!
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 425 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Marinella Brandinali
+2 # Marinella Brandinali 20-09-2017 12:56
Bravo Aurelio complimenti un saluto
Ibla
+2 # Ibla 20-09-2017 17:12
Una dedica che emoziona, la tua.
Una madre infonde sempre serenità; anche quando ti guarda dal cielo.
Bravo!
Un saluto da Ibla.
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 20-09-2017 19:49
Molto commovente, le mamme volate in cielo vedono sempre tutto, ci stanno a fianco, messaggio molto sentito, ciao.
Aita Carla
# Aita Carla 21-09-2017 20:11
Quando, noi mamme, veniamo chiamate " Madri", esplode un vulcano che esprime orgoglio, fierezza d'esserlo e ci rende grandi al mondo.
"Madre mia!"
Di per se è encomiabile l'acclamo.

Carla
Sabyr
# Sabyr 24-09-2017 16:32
Dolce e toccante dedica.Piaciuta .Ciao :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.