Guardare il cielo
dove abbraccia il mare
e la luce potente
del sole spezzare l’orizzonte.
 
Scrutare le mani
stringere i pugni
fino al gonfiore delle vene
per non esplodere dentro.
 
Verso il cielo posare
l’ultimo sguardo
per ritrovare la stessa luce
che spacca  le nuvole.
 
Cogliere
la prima margherita
ammirarne il colore acerbo
nel verde del prato .
 
Sorridere al mondo
pensando alla vita che scorre
tra le albe dei giorni futuri
e i tramonti che baciano la notte.
 

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: elvio angeletti  

Questo autore ha pubblicato 227 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 08-01-2014 15:22
Che dire .....stupenda come sempre bravissimo :-)
nabrunindu
# nabrunindu 10-01-2014 18:37
bella! complimenti elvio.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.