Stretto cappio sono per te
e soffoco il tuo respiro.
Nera come la notte, e pesante
come il più pesante dei ricordi
sono per te.
A rendermi leggera provo
davvero
per liberarti il cuore
e ogni pensiero.
Allento la mia presa
mi allontano
lasciandoti profumi e risa.
Ciò che di buono avevo.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Marina Lolli  

Questo autore ha pubblicato 110 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 02-06-2017 07:57
Quando si ama anche se poi finisce il ricordo ci sarà sempre, inizialmente sarà nero per rabbia, per delusione, ma piano piano si si schiarirà, molto bella ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.