La luna mi sorveglia anche stanotte

non si stanca di farmi compagnia,

talvolta si nasconde ma so che mi spia.

Tra coltri di nubi fa finta di riposare

e intanto sorveglia se io possa scordare

quel dolore che mi ha trafitto il cuore.

Non riesco proprio a dimenticare

chi mi ha insegnato che l'amore è tutto,

e senza, ogni giorno è più brutto.

Come in una gelata di primo inverno

cerco calore, cerco l' inferno

per sentire quel contatto sul cuore

dopo aver fatto l'amore per ore ed ore

scambiando dolcemente, piano piano

quasi con pudore, un sussurrato ti amo.

Ma sei andato via, seguendo gli alisei

cosi lontano, un po' prima delle sei

e non so, se possa giungerti un richiamo,

sto urlando al mondo il mio ti amo.

Un giorno lancerò una corda alla luna,

mi aggrapperò per raggiungerti e lassù

in una stella dell'universo ci sarai tu

adagiato ad aspettare, pronto a perdonare

se tra le braccia di un altro ho cercato te.

Invece no, invece no, non era amore,

solo inganno e bugia, frutto di fantasia.

Mai, non succederà mai anima mia,

sarà l'ultima notte di luna calante a salvarmi

rivestendo d'azzurro un nuovo mattino

mentre una lacrima bagnerà il tuo cuscino.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitrice del Club Poetico dal 20-07-2021

Questo autore ha pubblicato 345 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Tonino Fadda
# Tonino Fadda 15-09-2022 11:25
Difficilmente una donna si abbandona ad altre braccia, sapendo bene che non si troverà di meglio del primo amore appena vissuto!! Meritevole la poesia e la poetessa 10 & Lode con affetto Tonino
Tonino Fadda
# Tonino Fadda 17-09-2022 12:58
Stracarica d'amore Tonino

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.