E le mie ossa cercano silenzio
come la mia bocca brama la tua saliva

E la mia ombra si scioglie nell'incenso
come la mia carne sulla tua pelle fluida

E la mia mente reclama pace
per questo affogo il sangue nella tua linfa

E il mio pensiero si smarrisce nel nulla
come il mio orgasmo nella tua gola profonda

E il mio cuore, quello non so che cosa vuole
è un impasto di miele e di marciume

E dentro di me lo sento gocciolare
sulle tue labbra umide si decompone

E m'incanto all'essenza di donna
tu Musa e Venere della mia coscienza

E aggrovigliato alla tua eterea presenza
mi perdo ogni giorno, irrimediabilmente

tra le cosce di questa mia esistenza

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+2 # nabrunindu 05-08-2013 18:56
e....proprio bella, non posso che non essere d'accordo con te.e....stelle
Brigida Liparoti
+3 # Brigida Liparoti 05-08-2013 21:09
...nella piena libertà dell'amore, dove amare non ha costrizioni e le provocazioni le uniche domande da soddisfare... quando magari si è cominciato a far l'amore dal mattino, con quel bacio del buongiorno
Grazie, Demetrio, per averla condivisa.
Cristina Biga
# Cristina Biga 05-08-2013 22:03
è davvero molto bella un erotismo elegante intenso e passionale all'unisono complimenti di cuore grazie .... stelline

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.