Riuscirò a passare una notte tranquilla?
Gocce di sale scorrono sul mio dorso
la luce del passato nei ricordi sfavilla,
percorro il sentiero della vita a ritroso.

Trema l’inconscio che forse tale non è
trappola di ricordi repressi e un fatto taciuto
le motivazioni? Non so nemmeno il perché.

Mi hanno ingozzato di menzogne con un imbuto
e fatto un buon viso, quando il gioco era cattivo:
ora mi chiedono perché sembro stanco e abbattuto,
non vedono come mi han reso apatico e passivo?

Sogno o son desto, son mie queste parole?
La musa ispira la mia povera anima terrena,
rivedo la gente i professori e le scuole
il sonno è pesante,son pronto a lasciare la scena.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: manny  

Questo autore ha pubblicato 19 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.