Scenderò queste scale

con l’ansia che sale

perché non vedo la fine

e non so cosa dire

cercherò nel buio lì sotto

lo sguardo di un dotto

ferisce il nero dell’anima

isolata, stanca, fradicia

troverò la risposta

raggio di luce che le tenebre scosta

asciuga le delusioni ed i pensieri

penso al domani e dimentico ieri.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: manny  

Questo autore ha pubblicato 19 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.