Ecco
anche questa giornata è terminata
spalle curve
faccio ritorno nella mia tana
e come ogni sera
la solita strada.
Ecco
una luce traspare
la stessa che scuote i miei sogni;
tangente alla luna, traccia una scia
ed è il percorso che voglio evitare.
Ecco
la mente distraggo
abbindolo gli occhi al riflesso
ma non è una sconfitta
è affidarsi a se stesso.
Ecco
di corsa faccio le scale
una croce trafigge la mia giugulare
domani sarò cavaliere
pronto per nuove crociate;
senz'elmo e senza coraggio
sfiderò ancora il vento
mettendo a dura prova il mio senno.
Ecco
sulla poltrona sprofondo
resetto e comprendo
che l'amore e l'ingegno
non fermeranno il mio tempo
ma serviranno ad alleviare
questo infinito vagare
nel cercare ragione al domani.
 
 
 
 
 
 
 
 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antonia Vono
# Antonia Vono 18-03-2014 21:36
Profonda introspezione .

.Complimenti all'autore per la capacità espositiva dei propri pensieri ,donandogli rispetto agli scritti precedenti una certa morbidezza espressiva che personalmente apprezzo molto.

Credo infine che l'infinito vagare tra quelle ragioni non cessi mai .
Piaciuta molto.
pierrot*
# pierrot* 18-03-2014 22:36
Mi piace leggerti. Sottolineo la parte che per me è più significativa e originale.

- la mente distraggo
abbindolo gli occhi al riflesso
ma non è una sconfitta
è affidarsi a se stesso -

i riflessi a volte distolgono, accecano e allontanano
grazie
Anna
# Anna 19-03-2014 00:06
Ci si immerge nelle immagini che evoca questo componimento introspettivo, specchio di vita di molti lettori e autori, in cui si percepisce proprio il senso di stanchezza e rassegnazione alla solita routine quotidiana!!! Descrizione profonda e realistica!!! Mi piace molto!!! Complimenti Demetrio!!! :lol:
Charlie
# Charlie 19-03-2014 19:21
Ciao Amedeo, secondo me noi siamo amici separati dal mare. Quello che scrivi, come lo scrivi. Ti seguo davvero con stima e piacere, anche se commento poco :oops:
nabrunindu
# nabrunindu 19-03-2014 19:22
che bella! bravissimo.
Tiziana Rosella
# Tiziana Rosella 20-03-2014 13:06
bellissima anche questa.
littleangie
# littleangie 20-03-2014 22:44
Ecco che luci ed ombre si alternano in noi.
Come hai magistralmente descritto in questa poesia il dolce e l'amaro della vita spesso sono fonte di destabilizzazio ne per la nostra anima perennemente alla ricerca della ragione della nostra esistenza
:sigh:

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.