Quattro versi racchiusi
in un foglio bianco
ansimano luce 

maestria d'inchiostro 
concessa
a chi ha il cuore 
a falce di luna
e tanta fantasia.

Ma è illusione che graffia il cuore.
 
Silenzi che portano lontano
che vivono dentro di noi
che si strappano dalle viscere 

sentinelle dell'anima che spaventano
 dolce rifugio dei  pensieri

che si mascherano e 
recitano
come a teatro lo spettacolo della vita.

La scena che si ripete all'alba ogni mattina

e noi con la penna in mano
cogliamo l'attimo

e che meraviglia 
quel rosa antico e azzurro del cielo
 i contrasti nelle vallate 
 lo sfogliare delle stagioni.
 
Sono carezze su carezze
pagine su pagine
poesie su poesie.

Poeti scalzi 
di una "VITA" 
che  ha i sandali
dei nostri percorsi .

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 798 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Cosetta Taverniti
+4 # Cosetta Taverniti 22-12-2015 18:39
Caterina è bellissima la tua poesia bravissima!
Caterina Morabito*
+3 # Caterina Morabito* 22-12-2015 18:49
Grazie Cosetta ... se potessi metterei un cuore cosi!
Adriano Trestini
+4 # Adriano Trestini 22-12-2015 18:42
bella,i ricordi non li lascia mai nessuno sono sempre li sulla punta della penna,poi è saper dare alla penna il movimento giusto,e appare il dono che la persona sente.
Caterina Morabito*
+3 # Caterina Morabito* 22-12-2015 18:50
Grazie Adriano, belli o brutti che siano.....i ricordi fanno sempre parte di noi e sono importanti perchè ci aiutano a costruire il nostro presente...
Arcangelo Galante
+2 # Arcangelo Galante 22-12-2015 19:22
La chiusa racchiude in sé tutto il concetto che l'autrice ha voluto condensare nell'opera:"Poe ti scalzi di una vita che ha i sandali nei nostri percorsi". Ricordi che vengono impressi nella mente e trasmessi ad una penna che li trasporta con fantasia su di un foglio bianco: questi siamo ed è bello continuare ad essere noi stessi, dando il giusto movimento ad un pennino, per costruire un futuro migliore. Lirica piaciuta!
M.G.Fiori
+4 # M.G.Fiori 22-12-2015 22:00
molto bella sembra un dipinto che prende corpo brava
Rocco Michele LETTINI
+3 # Rocco Michele LETTINI 23-12-2015 07:46
Stupendamente redatta... Non può non portarci nel mondo della nostalgia... Lieta giornata Caterina.
Sir Morris*
+3 # Sir Morris* 23-12-2015 08:49
Un dolce Déjà vu che scandisce ogni nostro movimento! Bella davvero! Sir Morris :-)
Gigggi
+3 # Gigggi 23-12-2015 09:18
La vita dipinta e poeticamente cantata..E la fai sembrare sempre più bella.
Caterina Morabito*
+2 # Caterina Morabito* 23-12-2015 10:01
Grazie ad ognuno di voi...
Maddalena Clori
+3 # Maddalena Clori 23-12-2015 10:18
Wow! Wow! e dirò ancora: Wow!
Ma è meravigliosa questa poesia!!!
Brava Caterina :-)
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 28-12-2015 09:00
Ricordi che trasformati in versi fanno meno male, ricordi lontani ma vivi nella memoria, basta un tramonto, un'alba, per portare tutto a galla, molto profonda.
Caterina Morabito*
# Caterina Morabito* 07-01-2016 21:11
:-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.