Sto vivendo, giorno per giorno,
i residui di un’esistenza intensa,
colorata, felice.
In uno stato di inferiorità rispetto ai
riflettori a cui ero abituato.
Come un pugile anziano al rientro
che non rinuncia all’attività sportiva che è
la sua vita.
Prende pugni anche da quel ragazzetto
a cui ha insegnato ad indossare i guantoni,
ma è felice lo stesso, perché è vivo.
Benché si senta migliore del suo avversario,
però, deve arrendersi alla legge del tempo
e cedere.
Sarà così per me, rinuncerò ai riflettori ma
 riuscirò a lottare sempre ad armi pari
contro chi vorrà far vedere d’essermi migliore,
senza il timore di ricevere l’ultimo pugno,
quello fatale.
E questo perché, non mi sento riservato
alla morte.
Io appartengo alla vita e disdegno la morte.
Ho imparato a lottare e a non essere remissivo.
Quando sarà l’ora, sarò un tenace rivale,
duro da sconfiggere,
mi consegnerò a lei solo nelle peggiori condizioni possibili.
 
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Bronson  

Questo autore ha pubblicato 295 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giancarlo Gravili*
+2 # Giancarlo Gravili* 23-06-2015 11:35
Pensieri molto introspettivi e profondi un avviso certo che sei vivo e forte,declamato in versi decisi ed intensi.
Giò*
+2 # Giò* 23-06-2015 17:05
... E vaiiiiiiiiiiii ! Prendila a schiaffi, cacciala lontano, più lontano possibile; che stia anni luce lontana e venga al passo di un bradipo, magari di un cucciolo di bradipo, così più lento ancora!! D'altra parte, tu sei un pistolero: sparagli, colpisci il bersaglio.... BRAVO Guerriero, combatti!!
Eh, ma a 30 anni è normale mordere la vita: perchè tu hai 30 anni, vero???? :eek: 8) :-*
Ciao, Nì....
Paola Collura
+2 # Paola Collura 23-06-2015 18:11
Lotta, lotta sempre Nino! Ma non con la pistola però eh! :lol:
Ciao!
elisa
+2 # elisa 23-06-2015 19:31
Il riconoscere "lo stato di inferiorità rispetto ai riflettori a cui ero abituato" già di per sé ci rende vittoriosi!
Guerrieri si nasce e tu così sei nato!
Ciao Elisa
simone corrieri
+2 # simone corrieri 23-06-2015 20:15
Forza interiore e profondità in questi bei versi in cui mi rivedo , guerrieri e combattenti ,è necessario sempre in questo mondo.
Bravo.
paolo di cristofaro
+2 # paolo di cristofaro 23-06-2015 21:26
sì, la vita è una bella lotta, ma tu mi sembri deciso e convinto di affrontarla al meglio!
Maria Rosa Schiano
+2 # Maria Rosa Schiano 25-06-2015 00:56
Lotta intanto per non consegnarti a nessun.
E poi...
non è detta l'ultima parola...
Ambra PILTI*
+1 # Ambra PILTI* 25-06-2015 05:25
Morire...solita mente si pensa il contrario del tuo ultimo verso...questo fa pensare e riflettere.
Penso che non è "il" morire ma il "come" morire..credo che faccia la differenza.
Poi sul tempo, sui tempi e i luoghi...chissà ..non siamo arbitri in quel caso.
Gradita.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 28-06-2015 19:13
Lottare combattere sempre fino alla fine, ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.