E poi, raccogliere i miei ultimi ricordi
e fare a loro appello affinché il cuore
possa tra tutti questi giorni sordi
ancora battere, e la mia vita continuare...
 
E a te, io ora chiedo
colora i miei momenti neri 
con i tuoi bei pensieri
e pettinami il cuore
con l'Amore che puoi darmi
tu, saprai disarmarmi...
 
cosi, la rabbia che ho ancora dentro
lascerà il suo posto a questo sentimento
ma ti prego poi di starmi vicino
che io, di te non posso fare a meno...
 
Ho la neve ancora a pezzi nelle tasche
e tanto freddo dentro,
provengo da terribili burrasche
tu prova col tuo Amore a fare centro
in questo cuore che perde sangue
da ogni arteria,
perché, io rischio di morire esangue
per questa brutta vecchia storia.
 
E porta via con te la mia parte migliore
vedrai, lei saprà scaldarti il cuore,
e riuscirò anch'io a farti dimenticare
l'altro sbagliato Amore...
 
E ti chiedo con le mani unite
di essere l'essenza
di mille e più gioie infinite
della mia nuova esistenza.
 
In cambio ti prometto che sarai
della mia vita tu, regina
e tutto quello che mi chiederai 
l'avrai prima di prima.
 
Perché la cosa che io voglio
è vedere i tuoi occhi belli ridere
così da superare ogni scoglio
per ricominciare a vivere.
 
Noi due...

 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: bruno leopardi  

Questo autore ha pubblicato 72 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Debora Casafina
# Debora Casafina 12-05-2012 15:41
particolamente sentita...io riesco ad avere freddo dentro anche con trenta gradi... molto molto bella! mi ha commosso
Paola Pittalis
# Paola Pittalis 13-05-2012 00:59
bellissima poesia d'amore, ricominciare con un nuovo amore e cancellare le ferite...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.