(poesia)

...Io e te,
in ogni frase
mille denominatori comuni.

E la tua storia:
fogli già scritti una volta
e poi riscritti ancora,
per vita di gemme e aria
di nuova primavera...

Ascoltami:
abbracciale sempre
le tue cose più care
e ad amare,
tu non rinunciare,
accarezza la vita e
lasciati da lei accarezzare,
la vita è sempre speciale
anche quando fa male
anche quando è un dolore
che dentro ti annienta, e t'assale
e che straccia e frammenta il tuo cuore.

La vita è speciale
anche quando disegna
per un figlio un triste destino
o strappa da una donna un uomo,
perché Dio a se, l'ha voluto vicino.

Ci sarà altro tempo lo sai
per guardarci negli occhi felici
e sgombrar dalle nuvole il cielo.
E ci sarò io sempre vedrai,
per curare le tue cicatrici
e proteggere il tuo cuore dal gelo...



(poeta)

Dolce e amara poesia,
mia cara e dolce poesia...

Io sto qui a graffiarmi la vita,
come fosse il peggiore dei mali
questa ambigua esistenza.
Questa "folle follia" questa'"eterna salita"
che a piene mani, Amore e dolore dispensa.

Mia cara compagna, di giochi di specchi
di fogli scritti e subito poi cancellati,
o pensieri che a volte, lasciano il segno
costruiti con la rugiada negli occhi
e fissati in memoria, con matite di legno.

Io ho te,
che mi sei "fedele veleno"
e di te io,
io, non so farne a meno...

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: bruno leopardi  

Questo autore ha pubblicato 72 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Tiziana Rosella
# Tiziana Rosella 17-01-2014 20:31
è bellissima.
nabrunindu
# nabrunindu 18-01-2014 17:23
stupenda,stelle e complimenti!
Paola Pittalis
# Paola Pittalis 18-01-2014 18:39
una chiusa stupenda +5

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.