Ricco ed impeccabile viandante
                                                                     che incedi spavaldo tra la folla;
                                                                     frettoloso insegui l'effimero denaro
                                                                     che il sigillo imprime nel vorticoso andare.
                                                                      Travolto e celati gli occhi
                                                                      la bellezza ai margini della Vita
    
                                                                   

                                                                      Lasciati coinvolgere!


                                                                     Acolta  il vento gagliardo
                                                                     che scompiglia gli ambiziosi pensieri
                                                                     e risa di fanciulli birichini.
                                                                     Una giovane madre narra fiabe
                                                                     ed un vecchio,divenuto bambino,
                                                                      ode estasiato.

                                                                     Da una casa un antico violino
                                                                     inno alla Vita..
                                                                     e scie di delicati profumi
                                                                     inebriano i passanti.

                                                                    Fermati!
                                                                    Eppur tutto e' sepolto
                              

                                                                   Gli amici di un tempo;
                                                                   le piacevoli conversazioni sulla battigia
                                                                    al chiaror delle stelle;
                                                                   la soffice ed immacolata neve
                                                                    t'inondava di gioia
                                                                   e l'Aurora con i suoi incanti.

                                                                      Or,prigioniero sei
                                                                      nella torre dorata
                                                                     che solo il tempo 
                                                                     potra' scalfire

                                                                     Lontano vecchio e solo
                                                                     rimpiangerai di non aver vissuto
                                                                     ed una lacrima schiudera'
                                                                     l'arido tuo cuore avaro.




  
         
                                              
                                                                  

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Annamaria Latini  

Questo autore ha pubblicato 57 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 21-05-2017 15:37
Molto toccante e ricca di vita .. bravissima ... :-) Una giusta riflessione sul mondo attuale , fatto di ricchezza, benessere e ingratitudine . Un saluto Cate
Antilirico
+1 # Antilirico 21-05-2017 15:56
Qualche ripetizione, una estenuante ricerca del preziosismo, una forma invocativa ormai anacronistica, ma nel complesso un buon testo che esprime profondi contenuti...
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 21-05-2017 19:37
Ringrazio Caterina. Grazie Antilirico che hai notato dei particolari ripetitivi. Tutto serve per migliorare
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 22-05-2017 19:36
Riflessione sulla vita attuale purtroppo brava ciao.
Annamaria Latini
+1 # Annamaria Latini 23-05-2017 19:58
Ringrazio Silvana! Buona serata!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.