... Un raggio di luna ci raggiunse nell'oscurità...
Luce sulle piramidi di fuoco,
Le mie labbra empie di voluttà incollate ad esse,
In cerca di risposte su quesiti mai risolti.
Corvi austeri su croci celtiche,
spiano il nostro amplesso.
Il mio sesso dentro lei,
come lama affilata. 
Un ponte tra la vita e la morte. 
Passione e violenza,
fato ed immaginazione.
Poi un urlo, come un tuono,
E la terra che si spalanca sotto di noi,
Inghiottendoci,
Tra spine di rose nere come i nostri cuori. 
Noi, sanguinanti ma felici,
Occhi negli occhi, 
mentre sprofondiamo nelle viscere della terra,
per espiare i nostri peccati.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Fabrizio  

Questo autore ha pubblicato 38 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Passione infinita
# Passione infinita 19-11-2023 21:58
Bella con tanta passione
Fabrizio
# Fabrizio 21-11-2023 08:55
Grazie mille :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.