Stempera la paura dell’ essere

la vita raccolta insieme

come viola del deserto

frastornata di primavera,

come sogno ambrato

affamato di felicità,

come brina d’ aurora

affascinata di serenità,

come pioggia rincorsa

riversa sull’ altare del tempo.


Bandisci dalle vesti dell’ io

le sillabe crudeli del dolore

come fuoco d’ immago

arroccato in tenero sguardo,

come volto imprecisato

sillabato dal peccato,

come mani consolate

stropicciate ed assolate,

come granai di stelle

d’ illusione affaccendati.


Affanna ogni scrupolo d’ amore,

destabilizza il cielo del sospetto,

ammaestra la vita di rispetto,

rifletti sui solstizi del cuore,

calpesta d’ incerto il pregiudizio,

abbraccia lo spazio ed il tempo,

difenditi di vita e d’ amore.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 732 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Hera
+2 # Hera 25-02-2016 14:19
Belli gli ultimi versi: difenditi di vita e d'amore...una bella dedica...COmpli menti!
rosa dei venti
+1 # rosa dei venti 26-02-2016 17:50
Mille grazie Hera, è una poesia questa scritta qualche anno fa, proprio ieri casualmente mia madre l' ha tirata fuori dal cassetto e ho pensato di pubblicarla :-)
Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 25-02-2016 14:45
Intensa in crescendo! Affascinante!
rosa dei venti
+1 # rosa dei venti 26-02-2016 17:51
Tante grazie per la lettura Sir, un caro saluto :-)
Rocco Michele LETTINI
+2 # Rocco Michele LETTINI 25-02-2016 18:47
UNA DEDICA STRAORDINARIA.. . E' LA MAMMA... E' L'ANIMO CHE RICARICA... IL MIO ELOGIO. BUONA SERATA.
rosa dei venti
+1 # rosa dei venti 26-02-2016 17:52
Grazie infinite Rocco! :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.