Nascosto tra due rami
il canto flautato di un merlo rompe
il silenzio del campanile.

 
Sotto ad un cielo cinireo
nessun ombra mi accoglie e si pone  in mezzo
a tanti secoli di storia.

Passi lenti i miei
tra  decori antichi
ingoiati da occhi e da pensieri.

Sono istanti, 
 anime
 frammenti vissuti  e sorretti
da mani congiunti in preghiera

mentre catturo affreschi forgiati
 mescolati da ori e colori .

Forse...

Forse, potrei  incantarmi
ammirandone l'arte

ma è una tentazione
carezzare lo sguardo di ogni figura
sciogliermi in una lacrima
tra le navate, gli altari, le colonne ,
fino a sostare li accanto alla Croce

plasmarmi di quegli occhi velati
appassiti e infilati  nel petto.

Poso cosi  la mia mano
in sacramento.

Un gesto semplice 
del corpo e  della mente
 che riempie e  fa nuda l'anima mia.


14 Maggio 2016 "Duomo Di Monza" 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 798 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

sossio
+3 # sossio 16-05-2016 12:35
Bellissima poesia. Complimenti

Ciao
Caterina Morabito*
+3 # Caterina Morabito* 16-05-2016 16:36
Grazie Sossio per l'apprezzamento .
Ugo Mastrogiovanni
+4 # Ugo Mastrogiovanni 16-05-2016 12:48
Pensavo ad una descrizione del monumento, ma ho partecipato con riverenza al tuo lodevole momento mistico.
Caterina Morabito*
+3 # Caterina Morabito* 16-05-2016 16:38
Grazie Ugo , mi sono incantata nel guardare tale meraviglia cosi ben arredata di marmorei e decori ma la vista del Crocefisso mi ha dato ristoro all'anima e non potevo passare oltre.
Giancarlo Gravili*
+4 # Giancarlo Gravili* 16-05-2016 14:08
Il misticismo della costruzione, così come pensato al momento del suo innalzamento, doveva trasferirsi nell'uomo e di esso divenire credo.
Questi luoghi ispirano e consentono di analizzare se stessi nella propria essenza e attraverso il sentire nascono poi questi tuoi versi profondi e diretti che in simbiosi vanno con i misteri della creazione nascosti in noi, molto apprezzata questa tua.
Caterina Morabito*
+3 # Caterina Morabito* 16-05-2016 16:40
Grazie Giancarlo , la fede è un dono di Dio , coinvolgente ...ma in tanta ricchezza io ho soltanto amato la semplicità...qu ell'umile uomo sulla croce.
Rocco Michele LETTINI
+3 # Rocco Michele LETTINI 16-05-2016 17:17
UN VERSEGGIO PREGNO DI FEDE NATO NELLA SEMPLICITA' E NELL'IMMENSO ADORARE DELL'ANIMA.
LIETA SERATA CATERINA...
*****
Caterina Morabito*
+3 # Caterina Morabito* 16-05-2016 20:41
:-) Grazie Rocco per il tuo passaggio...
Arcangelo Galante
+2 # Arcangelo Galante 16-05-2016 18:48
Magnifici pensieri arricchiscono la preziosità dell'opera tutta, per quell'austero Duomo di Monza, luogo visitato e decantato con romantico misticismo, da parte dell'autrice. Apprezzata e piaciuta tanto!
Caterina Morabito*
+3 # Caterina Morabito* 16-05-2016 20:42
Ti ringrazio di cuore Arcangelo :-)
Juli Moranduzzo
+3 # Juli Moranduzzo 16-05-2016 21:45
Stupenda, Caterina :-) brava...
Caterina Morabito*
+2 # Caterina Morabito* 17-05-2016 08:14
Grazie... :-)
simone corrieri
+4 # simone corrieri 16-05-2016 22:15
Ispirata , profonda , mistica che affonda nel tema dell'ignoto , dell'indefinito .
Brava.
Caterina Morabito*
+2 # Caterina Morabito* 17-05-2016 08:15
;-) Grazie Simone...
Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 16-05-2016 22:22
L'anima è colei che ne ha tratto più giovamento, cara Cate! L'hai esposta a tal punto da elevarla sino a toccare ed ammirare i punti più inarrivabili dell'opera! Bravissima! :-)
Caterina Morabito*
+2 # Caterina Morabito* 17-05-2016 08:15
Concordo Sir...è quella che ha più trovato giovamento!
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 26-05-2016 20:56
Un viaggio spirituale che colpisce a fondo, molto bella la poesia ma molto bello questo Duomo, ciao.
Caterina Morabito*
# Caterina Morabito* 26-05-2016 21:18
Si sono rimasta basita...grazie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.