Sospiri
Si aprono all'alba balenando
E ballando i fiati in petto
Contemplano, fin quando
Resta solo il sibilo del vento

E l'alba è sempre nuova
Nuvole sfilano come carri a carnevale
Le sento quasi cantare

Come navi al cantiere
Nel blu del mare
Si posano senza peso
Ancorate

Queste luci così fiere
Sorgono tanto nel cielo
Quanto nel mio cuore
E io le lascerò librarsi
Come libellule su un fiore 
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Ealain  

Questo autore ha pubblicato 70 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Lilith50
# Lilith50 28-11-2022 14:17
La seconda strofa mi piace particolarmente .

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.