Sono stanco
stanco delle parole non dette
delle disdette
mazzette e pugnette
delle ripicche

Sono stanco
stanco delle strade in salita
della ferita
ischemie cerebrali
doveri e lampadari
fermate del treno
corse verso l'insoluto
di vendere il diedietro
Sono stanco
stanco di andare di fretta
della retta
lo spicchio di luna
del futuro e delle stelle
trucchi e crespelle
baci sulla fronte
coltelli negli occhi
bugie e cerotti
anima ingarbugliata
di fallito poeta
Sono stanco
stanco di nuotare a largo
stanco degli scogli
di girare a vuoto
come un fuso motore
stanco del tempo perso
delle nuvole
della salita ingoiata di traverso
luci intermittenti
l'isola felice
del dice e non si dice
del vaffanculo
pragmatico precipizio
delle lacrime e del supplizio
di Santi in affitto
del vizio e del solstizio
incandescente amore
del crepacuore
Vorrei solo dormire per ventiquattrore
e dimenticarmi di questa esistenza
restare sospeso in una desidenza
tra lo spirito divino
e questa mia evanescenza

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Demetrio Amaddeo*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-11-2020

Questo autore ha pubblicato 273 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sara Cristofori
+1 # Sara Cristofori 11-02-2015 18:44
la condivido talmente che ti dico non vorrei solo dormire per ventiquattr'ore , ma almeno per il triplo...
Antonia Vono
+1 # Antonia Vono 12-02-2015 19:28
La tua poetica è tutt'altro che evanescente, risulta tangibile e vera .Ci si stanca di dover combattere ogni giorno la quotidianità stessa e le tante cose che rendono pesante la convivenza con noi stessi a volte.
simone corrieri
+1 # simone corrieri 12-02-2015 19:58
Sei stanco del sistema che muove il mondo in cui siamo , condivido in pieno .
La tua e' oltre poesia anche una critica , bella .
nabrunindu
+1 # nabrunindu 12-02-2015 20:55
ma la vita ci sistema, giorno per giorno, senza che noi facciamo nulla, ci pensa lei. bravo!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.