Gatto stracco
facciamo un patto
gioca mangia,
salta in alto.
Se ti accarezzo
non graffiarmi la mano,
corri in giardino e
salta sul ramo.
Fai le fusa
se ti tocco la testa,
accoccolati vicino al fuoco
quando c'è la tempesta.
Sogna i grilli,
lucertole e ragni,
gioca col gomitolo
senza dubbi e inganni.
Scaldarmi i piedi
col tuo pelo caldo,
aspettami sull'uscio
se sono in ritardo
Essere indipendente
che vuole girovagare,
infine sulla mia coperta
ti vuoi raggomitolare.






1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Michelina*   Sostenitrice del Club Poetico dal 10-03-2020

Questo autore ha pubblicato 189 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Morgana
# Morgana 05-07-2020 05:23
Il gatto.... Essere magico e disubbidiente.. ..
Passione infinita
# Passione infinita 05-07-2020 21:21
Bellissimi gli animali :-)
Vanno in giro e poi tornano a casa per mangiare e grattini :-)
Alberto Berrone
# Alberto Berrone 06-07-2020 23:24
una poesia simpaticissima :-)
Ciao! :-)
Simone
# Simone 08-07-2020 01:27
Piaciuta anche a me ... una carezza che aspetta in punta di piedi...ho avuto questa immagine ... leggendo..un saluto sentito

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.