Io semplicemente io
dentro e fuori
i silenzi del tempo
ogni luogo racconta
il sereno graffiato dal vento
 
l'Inverno trama
ed io affondo le radici
nel  giardino spoglio di fiori
i fogli tracciano
tutti  i miei pensieri
con la  
luce avara dai vetri.
 
Tu semplicemente tu
dentro e fuori
le sere raccolte
dal calore del fuoco
nel fondo di un bicchiere
sulle labbra e
sulla mia risata.

Rendimi voce e
parlami
tutti i silenzi che ho taciuto.
Ora che la pioggia cade
ha tutto il nostro brusio.


1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 797 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.