L’azzurro mare,

il verde che uniforma,

il blu cielo frastornato.

 

Sono colori a riposo

nell’iride lucente

dei tuoi occhi.

 

Una linea immacolata

di confine

tra le scure ciglia

che zittiscono.

 

La primavera fiorisce

il tuo sguardo.

 

Celia coi capelli,

memore d’infanzia.

 

Acquieta le pieghe

che lisciano i tuoi fianchi.

 

Non più confonde

il presagio della luce.

 

E sfoglia i tuoi silenzi

in arco del pensiero.

 

Tu vai a bella posta

coi colori che porti.

 

Col capo sulle spalle

a spezzare l’ansia.

 

A sparpagliare le foglie

della tua anima.

Profilo Autore: Libero  

Questo autore ha pubblicato 132 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Arcangelo Galante
+1 # Arcangelo Galante 04-03-2016 14:31
Stupendo inno colmo di deliziose immagini poetiche, accompagnate da metafore suggestive e calzanti.
Cosetta Taverniti
+2 # Cosetta Taverniti 05-03-2016 07:28
Straordinario inno il tuo, Complimenti!
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 05-03-2016 11:45
Molto molto bella e profonda, mi ha colpita molto...la chiusa, ciao.
Libero
+1 # Libero 06-03-2016 10:20
Questa poesia suscita sempre interesse velato da una punta di acrimonia. Non mi riferisco di certo a voi che ringrazio per la vostra cortese attenzione.
pierrot*
+1 # pierrot* 06-03-2016 17:56
sono belle parole per una donna, sarebbero belle anche per un uomo..
e le foglie sparpagliate come altruismo
molto apprezzata

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.