Cara…
come il prezzo delle caldarroste,
come il calore di un abbraccio
che non ha prezzo…
se ti  scrivessi “come stai?”
mi segnaleresti come spam
se ti parlassi poi dei miei problemi
di sicuro mi cestineresti…
e intanto resti qua
salvata nella memoria interna del cuore,
a consumare Giga byttiti
mentre rivedo i video dei nostri momenti più belli…
e intanto resti qua
appiccicata in fronte  come quei francobolli
che non si usano più.
Se ti scrivessi a penna
sai che pena ti farei …
e intanto resti qua
ad inoltrare file di files
tra i ricordi che non so più archiviare…
e intanto resti qua
a lasciarmi l’amaro in bocca
come la colla di quei francobolli
che non si usano più…
Equisifirma DISTANTI saluti.

Profilo Autore: emanuele  

Questo autore ha pubblicato 88 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.