Quando il sole andrà a dormire
e per sempre andrà a dormire,
allora e solo allora affiderò le labbra
al cuscino dei ricordi dell’amore.

Infuocheranno
le nuove notti di metallo
e la pelle delle mani mie deserte.

Schiariranno
i rinnovati tetti dell’ingegno
e le perlate strade degli amori impossibili.

Dopo,
tornerà l’alba primitiva,
la tosse della prima caffettiera,
il canto di un gallo esagitato,
il suono di una squilla gaia.

E ancora
sentirò l’unta lama d’arrotino
e la voce blu di pescatori all’acqua.
Rileggerò il nome Nina della barca
ed aprirò alla vita il mio respiro.

Di nuovo
il mare sarà il mio mare
e il cielo ne invidierà i colori.
I silenzi di un amore sacrosanto
riparleranno antiche lingue
nei tuoi lobi mai distratti.

E così,
quando il sole andrà poi a dormire
e solo per la notte andrà poi a dormire,
allora e per sempre
affiderò le labbra
al cuscino del tuo ventre

per dare forma al millesimo ricordo
e ritrovare insieme a te
le pietre vive, la vecchia via.
E in una danza piena d’onde
vivremo i nostri nuovi giorni.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Aurelio Zucchi*   Sostenitore del Club Poetico dal 04-03-2020

Questo autore ha pubblicato 387 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla*
# Ibla* 09-06-2021 10:03
Un amore che vorresti portarti, intatto, anche in una vita futura...
Molto bella!
Un caro saluto da Ibla.
Amalia
# Amalia 13-06-2021 12:28
si, mi viene da pensare a un amore ritrovato dopo la vita, una nuova vita dopo la vita o forse la ritrovata coscienza di vivere pienamente e con gioia ciò che ora ci è dato, bella

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.