Si apre lo sguardo su agonie di verdi e d’azzurri,

fuggono gli occhi a seguire stormi oltre le nubi.

 

Non è il mio, questo mondo che vedo

eppure, ci resto attaccato come un vecchio carrubo.

 

Onde di terra già muovono confini,

sarò presto straniero nel tutto che muta.

 

Mi bagnano i piedi nuove gocce di rugiada;

non dire che sono lacrime di fate scacciate dal regno.

 

Mi voglio nutrire di questa frescura!

 

Poi, i boschi saranno i ricordi più cari

nel domani che ci vedrà tornare umani.

 

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Ibla  

Questo autore ha pubblicato 138 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Henry Lee*
+1 # Henry Lee* 05-08-2019 08:41
Tutto cambia in questa vita, ma nutrirsi della rugiada può darci l'opportunità di essere parte di un cambiamento che ci gioverà, senza dubbio. Impeccabile poesia, molto emozionante, brava Ibla. Un abbraccio. HL.
Aurelio Zucchi*
+1 # Aurelio Zucchi* 05-08-2019 11:24
Tra le tue più belle!
Ciao
Alessio
+1 # Alessio 05-08-2019 21:17
Fantastica Ibla, sembra uscita da una fiaba...
Aita Carla
+1 # Aita Carla 06-08-2019 15:08
Il secondo verso mi ricorda molto lo stile di una tua amica... ;-)
Hai imparato bene a dipingere poesie oltre che racconti. Chapeau!


Carla
poesie profonde*
# poesie profonde* 07-08-2019 15:16
E' una bellissima poesia. Grazie ancora per i tuoi commenti ai miei testi. Buon pomeriggio Ibla
Simone
# Simone 08-08-2019 21:08
Ci si perde tra i tuoi versi ...il tuo talento che trasfigura la poesia in qualcosa di onirico e immaginifico ...un saluto di cuore poetessa oltre la scrittura.. complimenti Ibla e grazie di cuore della tua vicinanza
Passione infinita
# Passione infinita 10-08-2019 18:26
Bellissima, sempre più brava!
Ciao

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.