Dipingo i tuoi occhi, 
dai miei ricordi
alla tela candida e vergine,
tuffandomi al centro
di un emozione senza tempo.
I colori prendono vita,
danzano sulla tavolozza,
mescolando e componendo
disegni d'arcobaleni indefiniti.
Frizzanti e vivaci, felici di riprodurre
quel che ho nel cuore.
Parlo con te, come se fossi
parte di me, ascoltandoti...
ascoltando le risposte
al bacio che bramo e ti chiedo.
E ti vedo... e ti muovi,
e respiri tra le sfumature tenue.
E poi vivi... sotto al tocco del pennello.
Ti dipingo un vestito di fiori
e le mie labbra sulle tue.
E mentre le tue mani toccano,
quel che nessuno ha mai sfiorato,
io entro per prenderti tra le braccia
per immortalare questo bacio
che vivrà per eterno sotto gli occhi
di un mondo sognatore.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 290 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.