Si, sono i momenti in cui prendi le decisioni importanti nonostante siano forzate. Io ho smesso di sperare in aiuti, anche perché nessuno è me e, nessuno indossa i miei panni e, non potranno mai capire quello che provo. Poi mi rendo conto di essere sola coi miei guai, con i miei dubbi ed imprecisioni, con le incertezze e le paure.
E resto un po' così... ad osservare la vita che mi sfugge di mano senza poter fare grandi cose.
E resto un po' così... nelle perplessità, ascoltando quella musica che da sempre mi ha accompagnata ma solo ora mi fa scendere l'inaspettata lacrima.
Si... resto un po' così... in un dormiveglia che mi attanaglia fino a farmi avere le vertigini anche se non sono salita in alto.
Si... e mi va... si. Voglio star così.
Voglio stare ancora un altro po' in bilico, forse in attesa di cadere, o forse per il tempo di lanciarmi ancora una volta.
Ho perso la mia Ombra, ho perso un po' di me e mi va di esser triste.
Non mi va di parlare, non mi va di litigare e nemmeno di ascoltare, sono cose che momentaneamente mi vanno strette, è solo per questo che mi spoglio, ma questo non vuol dire che sono indifesa... ho occhi anche dietro alla testa, ed un culo che risponde a chi mefistofelico sorride di me, su me, senza di me.
Semplicemente, sto guardando il mondo con occhi diversi e da svariate angolazioni e vedo in giro solo ammassi di ipocrisie che devastano l'intera umanità.
Si... e mi va... si. Voglio star così. In silenzio, giudicata male, additata da chi non merita di farlo. Non mi importa niente... voglio star così!
Chi muore si arresta, chi resta minestra.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 292 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Leonardo Ancona*
# Leonardo Ancona* 14-11-2020 17:01
E che aspettiamo a minestrare... Linda, così linda l'anima che indossi e che ho imparato a conoscere. Ogni momento è padrone della nostra vita, come la nostra vita lo è del momento, inaspettato, incredulo... Ti voglio bene sorellona.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.