Oltrepasso il confine dell'anima
per sprofondare dove tu ami.
E mi abbraccio nel sentimento
che emana il tuo cuore amante.
Mi sorprendo nel adagiarmi
senza aver timore di cadere.
Oltrepasso il calore di corpi
con le gambe intrecciate
con le mani afferrate
con le essenze incastrate.
Oltrepasso la pagina del tempo
stampando il volto nella mente
di te che strazi la mia coscienza
e che vivi da sempre di penosi addii.
Oltrepasso me per arrivare a te.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 287 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.