Estirpo dallo scempio della mente
immagini offuscate di vari tempi.
Una in particolare è ancora dolente
e porta scompiglio alla mia anima.

Rivedo me rivestita d'amarezza
in una terra assai lontana,
con mani impastate di fango
e coi piedi intrappolati tra gli sterpi.

Fuggivo da quella inquietudine
che ancora soffoca il ricordo
tradito dagli anni che l'hanno deluso
facendo credere ch'è facile scordare.

1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 261 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

marco cinque
+2 # marco cinque 04-04-2020 12:10
se non restano aperte, comunque le ferite lasciano cicatrici, ma anche queste, pur se difficili da scordare, contribuiscono a fare di noi ciò che siamo. Piaciuta, grazie
Clorinda Borriello
+1 # Clorinda Borriello 06-04-2020 10:07
Ma grazie lo dico io a te per l'apprezzamento . sei gentilissimo.
Kate
+2 # Kate 04-04-2020 12:42
bella!!!
Clorinda Borriello
+1 # Clorinda Borriello 06-04-2020 10:08
Amore mio. sei sempre il top. Grazie infinitamente.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.