Dove sono i tuoi occhi di mare
i tuoi occhi, occhi d'amare,
Dove le tue labbra rossetto 
che disegnano un viso perfetto...

Dov'è andato a finire lo sguardo
che ricorda un cucciolo testardo
lilla, per me era il tuo soprannome
ed io, per te cucciolotto di nome...

Ora quel tempo non ha più tempo
questo mondo  è sfuggito dagli occhi
e io, continuo a parlarti nel vento
col pensiero che qualcosa ti tocchi.

Però so che gli amori speciali
quelli che non sono mano nella mano
e che scopri in percorsi virtuali
raramente ti portan lontano...

Ma non ho fatto in tempo a capirlo 
che tu hai cambiato destino
ed io ho tentato di riafferrarlo
per poi piangere come un bambino...

Ora sono da solo a pensare
all'amore  in un gioco virtuale
ai tuoi baci dalla tastiera
cuoricini e faccine con la faccia fiera...

E ripenso  che in quei  momenti
 per sentirci felici, contenti
ci bastava chattare per ore
ma tutto questo era amore?




 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: bruno leopardi  

Questo autore ha pubblicato 72 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.