Ora, se venissero a dirmi che in queste fiamme calde come lingue ci fosse l’uscita da quel posto che chiamano inferno, ti dico, mi ci farei accarezzare, laverei lì il mio corpo, come un felino, un randagio, in questo fuoco, senza paura di bruciarmi e anche se  vedo l’acqua a pochi passi e quella schiuma chiama, non mi basta sciacquarmi di sale, troppo facile, ho bisogno di entrare in questo fuoco, sotto queste stelle, per uscire.
Tu mettici le mani, fidati di me. 

Ha lasciato tutto, le sue camicie, non mi avrebbe mai lasciata qui. 

Sarebbe il caso di smetterla di fare parole per ogni bicchiere di vino e passare  a domani.

Anche se non ho fatto il passo tra le fiamme quel giorno, non è di certo  perchè mi mancasse il coraggio, ma la forza di alzarmi. Era  lì che mi aveva lasciata ed era lì che  dovevo aspettare, dovevo restare. Ero posata come una cosa qualunque, ero una cosa da appoggiare e  le cose non si muovono da sole.

Davanti al faló che avevo fatto di quella piccola cosa che ero, da sola.  

L’inferno era sempre lo stesso, le stesse cose,  le stesse  parole, gli stessi pensieri, sapevo dove sbagliavo, ma tutto il mio corpo si muoveva nella direzione opposta. 

Fuori da me, almeno il mare.



1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Lehel  

Questo autore ha pubblicato 21 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Antilirico
+1 # Antilirico 05-06-2018 12:34
Molto bello, complimenti...
Tea
+1 # Tea 05-06-2018 13:37
... anche a me è piaciuto molto... ho letto altre cose che hai scritto ... molto brava ... a rileggerti... ciao
Lehel
+1 # Lehel 05-06-2018 14:27
Grazie, ne sono felice
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 07-06-2018 20:04
Bellissima poesia complimenti.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.