Ho passato con te accanto,
il ricordo dei  giardini d'aprile
la neve degli inverni ostili
ed il sole d’estate
che brucia le montagne


Vorrei trascorrere 
anche le rughe 
che iniziano adesso
e solcheranno per sempre
il mio viso…

e  avrò
 la memoria non più 
indelebile per gli anni
che corrono via
insieme
ai miei ed ai tuoi 
ultimi affanni...


‎..e allora,
scivoleranno le mie attese
come fogli di carta
che volano dal finestrino
come memorie arrese
vittime della stessa mano...

Per Amore...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: bruno leopardi  

Questo autore ha pubblicato 72 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Franco
# Franco 16-08-2012 08:14
Bella.... da vivere. Fr.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.