Incandescente, il fuoco avvampa
L'ascia del boia, s'affila e divampa, 
Al buio di notti anonime
Un desiderio sommesso.
Domani il viaggio, la strada
Che accorcia la gonna,
Il nudo levarsi del sole
Tra vizi e passioni.
E' il tempo ad accelerare il respiro
A stringere le mani sul seno
Sul ritmo d'un colpo di reni 
Con la bocca che agita sangue
Il mare e' solo cornice, paesaggio
Di un amore sul punto d'implodere.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: mybackpages  

Questo autore ha pubblicato 326 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.