E poi restai ad aspettare
fermo immobile, che le braccia, 
le mie e le tue, loro da sole...
mentre dagli occhi un'altra goccia...

E poi, 
la vita mi insegnò
tante cose, caffè amaro
ho spesso bevuto e berrò,
e per il cuore: nessun riparo...

E l'incontrai sai un giorno 
nella mia vita, i tuoi ricordi
ma con loro io ci girai attorno
così come fanno, gli uomini assenti.

Io,
io che accusai la notte
di non farmi vedere
la verità che l'anima,
mi dava a bere.

Ed aggiunsi un "celere" ritardo 
alla mia testa vuota
io, nell'attesa che un tuo sguardo 
mi desse poi, una buona nota.

E poi,
poi ti abbracciai
e mi fermai sulle tue spalle
per un tempo d'interminabili
brividi di freddo, sulla mia pelle.

Eri mio figlio allora
e sei mio figlio adesso
ed io, ormai, ho stemperato 
il gelo in tutto me stesso.

E poi,
scaraventai nelle carezze 
di un Amore profondo,
tutto il bene che si esprime
come fosse il centro del mondo...

E poi,
t'abbracciai sciogliendomi 
nell'attimo del mio tepore umano,
figlio unico mio, sangue del cuore 
gruppo a me uguale, 
ed occhi tuoi che sono i miei
di ieri...

Io, 
sempre t'amai e ti amo ancora 
domani...
Noi:
braccia intorno al collo e,
mani strette nelle mani...



( E poi... ritornare ad ieri con lui tuo figlio e sciogliersi in un abbraccio...)

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: bruno leopardi  

Questo autore ha pubblicato 72 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Tiziana Rosella
+1 # Tiziana Rosella 28-01-2013 08:23
stupenda molto sentita.
elvio angeletti
+1 # elvio angeletti 28-01-2013 09:16
una bella poesia
di un amore paterno, sentimento forte verso i figli..
complimenti....
Brigida Liparoti
+1 # Brigida Liparoti 28-01-2013 12:04
Questa è proprio voce del cuore! Bellissima...
Paola Pittalis
+1 # Paola Pittalis 28-01-2013 17:01
letta con piacere :-)
Cristina Biga*
# Cristina Biga* 29-01-2013 06:26
Tutto l'amore di un padre verso ilfiglio in tutte le sfumature .... commovente ed intensa poesia .... condivisa al cento per cento .... Sei sicuro di non aver un antenato di nome Giacomo? ;-) :-) ++++5

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.