Non sentirti Autunno se 

mescolanze azzurre 

ti  assistono ancora , la   finestra è dorata! 

 Forse  è un ricordo sparso tra i girasoli 

...quel secco sotto i passi 

segue  i filari della vigna matura nelle vallate 

dove tra i  gelsi e le querce 

un vento fresco  torna a danzare . 

Si rinnovano  i  colori rubicondi delle foglie    

i silenzi  ritrovati tra le persiane  chiuse 

i pensieri tristi e malinconici dei versi  . 

Torna il vuoto  sul mare increspato 

la  corposità  dei temporali 

i riverberi chiaroscuri delle nuvole 

dove scorrono paesaggi infiniti 

rifugi, crepe , primula neve e poesia. 

Da ascoltare , da amare, 

da raccogliere se si vuole con gli occhi.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 797 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Il pulviscolo del mattino, 

un pensiero qualunque .

E c’era il mare 

ma prima un fondo di strisce verdi 

striava la collina .

E l’orizzonte saliva docile 

sulla mia tavola 

 approntavo le guance 

tra i contorni di quella luce tra le ciglia 

 che tremula di azzurro 

spianava la tovaglia grezza.

Tra le pareti 

le note del vento 

promesse a misura di ala di gabbiano 

 rifugio di un battito

nel riflesso del cielo .

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socia sostenitrice del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 797 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Tra l'intrecciarsi di nubi
e il canto del vento
un aquilone
smarrisce il volo
mentre precipita
una farfalla
nel cavo d'una pietra

la tinge
senza inganno
né menzogna
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
C'è il sole
ma il vento bercia

Non sembra soffrir
e neppur aver fretta

Eppur s'agita
e cupamente ulula
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
In questo mio silenzio
miro la sera
che cambia a notte
mentre il mare ninna
sotto lo spicchio
di luna rossa

Fuggite
son le nuvole
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
L'abbandono che si offre alla notte
è il rifugio delle parole sopite,
uno spiraglio di luce giocosa.

Non più sognatore...

Rileggo gli ansimi
del cuore che s'attarda a vantare
tenui battaglie, sofferenze mai gridate
oltre le sbarre che sanno piegarsi.

Accendo il chiarore di semplici parole,
le includo tra pagine indifferenti,
le ripongo dove eco di voci non giunge.

Non più sognatore...

Illudo i battiti
del mio cuore...s'agita tra le pieghe
di un sorriso che accetta remissione.

Si protende a schernire gli amanti
ricade stordito di vanità.

Gli amori e gli amanti credono
non soffrono che per se stessi,
ridono di allegre vanterie.

Dormono senza ritrosie o pentimenti.

Non più sognatore... 
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Libero  

Questo autore ha pubblicato 113 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Cadono le stelle sui nostri pensieri

e passo dopo passo

la città si addormenta sulla nostra memoria.

Cadono le stelle sulle strade distratte,

alti svettano nell’aria straniera

i verdi boschi verticali.

Lo sguardo insiste lontano

e il silenzio notturno

allontana per sempre

disegni

 nascosti

di cieli proibiti.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: barbara tascone  

Questo autore ha pubblicato 20 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

C’è un uomo seduto

che guarda nel tempo,

con occhi lucidi ai suoi ricordi.

Lo spazio di fronte

è giallo di fieno e terra arata

nel sudore versato,

col sole splendente a cuocere il cuore.

Una fatica diversa,

lontana,

accompagna quel viso abbronzato

nei miraggi segreti della natura,

in un posto remoto

nei pressi dell’anima.

Una spiga fra i denti,

usanza lieta di quiete

in finale di giornata,

ad osservare il cielo alto,

rosa, profondo di pacifico spirito

in tramonto vermiglio.

La schiena poggia stanca al muro,

e il corpo si gode tutto

il rimirar andante del vento

che passando, solleva polvere e foglie,

agitando i cani di fianco,

legati a una corda.

Ululato loquace

in aia spaziosa,

deserta

nel solo vocio danzante,

di donne affaccendate

alla cena.

Luna grande, bianca,

arrivata con l’alone a vibrare

di luce la terra,

e ancor l’uomo che osserva calmo

la sera calante che arriva.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Maris  

Questo autore ha pubblicato 2 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Dentro l'ombra
sulla rosa felpata
il ronzio dell'ape

La barca 
ammaina la vela
il gabbiano 
abbranca l'orizzonte

È tardi
s'accendono le luci

Nel carnato
avvampa una stella

e lo sguardo mio
senza miraggio
brancola
tra pensieri muti
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Stelle, Luna E Ragazza In Un Sogno Scheda Di Buona Notte Illustrazione  Vettoriale - Illustrazione di emozioni, presupposto: 73736595

Scrivi qualcosa
fai sentire ancora
cos'hai dentro il cuore.
Parla ancora
del sole, le nuvole
ed il mare
descrivi i tuoi giorni felici
quando tutto andava bene
e la luna
danzava con le stelle.
Scrivi perché tutto
non è finito
ed è come se fosse appena iniziato
sei dentro un sogno infinito
dove nulla è proibito
e scrivere per inventare 
fa bene al cuore
e all'amore.


1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: conca raffaello*   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 650 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Serenate d'amore un romantico momento per la... a Caserta - Kijiji ...

E' un momento che il tempo
non passa,
batte il cuore 
e ti senti infinito
con un bacio catturi l'amore
lo imprigioni con belle parole.
E' un momento
che potrebbe durare per sempre
se non c'è il vento
a scuotere le foglie,
ma non per questo morirà nel cuore
lo terrai senza fare rumore.
Un momento un temporale
senza freddo,
col calore di un bimbo
che troppo presto diventa grande
un lieto fine
dove il tempo ed i sogni
non finiscono mai.



1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: conca raffaello*   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 650 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Mi diletto e Strimpello
in Stampatello parole versatili  
composte di musica propria 
complici da natie magie emozionali…

Un saltellar di suoni e vibrazioni,
respiri increduli dinanzi
a sguardi smarriti di uomini persi
nel cammino di stridule raccolte
mute di pensieri
cui il silenzio non dona…

Lacrime versate su letti di spine
raccolte in trambusti di andirivieni
in un mondo pretenzioso
senza più capacità alcuna a far dono.

Pulsar di lemmi confusi
sapienti del lor dolore inciso
nel profondo sospiro,
raccolte sterili nel gustare
raccapriccianti visioni…

Il giusto,
divenire acqua di torrente

ormai stagnante
per la poca forza di dar voce…

Non teme!

Germoglia nel mirare
scomposte armonie fragili,
rimanenti sostanzialmente forti
nel meraviglioso guscio di alchimie
per una vita ancora vera
riservata nel vagare
nel ritmo vibrante
Riconoscente del suono d’amore.


 

https://www.facebook.com/anoncaleonardo/videos/3208522199191611/?t=0

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Leonardo Ancona*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 01-06-2020

Questo autore ha pubblicato 40 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
...e di notte sognavo
sopra un letto di rame
tra ricordi remoti di
ramarri rapiti
da voraci rapaci.
Raramente ritorno tra
rami di rovo
e lontani rimbombi di rumba
tra ricordi di rapide risse
con ragazzi ribelli
dalle rotule rosse.
Rileggo romanzi
di ampio respiro
immerso nei ruoli di
regali regine
assise su troni
tra rose appassite.
Ritiro e rimaglio reti riusate
sopra riarsi roventi arenili
ripensando a ridenti ragazze
con le ciglia rigate di rimmel.
Rileggo le storie di un tempo
....oramai sono pieno di rughe
tra ricordi a rilento e rimorsi
rotti solo dai rari riflessi
dentro un lento annegare
nei riflussi.
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Ferruccio Frontini  

Questo autore ha pubblicato 136 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Di lontano
miro le barche
baciate dal mare

Tutt'intorno
l'abisso del cielo
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
In questa sera
di metà luglio
muggisce il mare
tra barbagli di luce

E s'avventano onde
di briosa furia
che sprizzano
confuse gocce d'acqua
annebbiando il vuoto

Mentre
lo sguardo mio
mira l'acrobata passaggio
delle nuvole sulla luna
1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.