Gli occhi nel Pc
e non gli occhi negli occhi
poi ancora un altro si
senza che ti tocchi

La tua presenza in rete
 la tua o la mia  assenza 
mi pesa e a te ti pesa
e non puoi farne senza

Desideri che si spengono
in occhi che bruciamo
impegnati per ore ed ore
su monitor di cui abusiamo.

Ed ora piano piano
ci si sta  allontanando
questa vita virtuale
non  sta più piacendo

Manca il contatto di pelle
che l'anima fa vibrare
e che fa veder stelle
e la tua bocca d'Amare.

Manca il tuo sapore buono
qui, mai visto e conosciuto
baciarti in tutto il corpo manca,
sotto al tuo sguardo muto.

Ma forse per qualche altro o altra
non è così il virtuale,
e per questi è quasi migliore
dell'Amore reale...

Io invece,
devo abbracciare, stringere
e farmi abbracciare da farmi male
e devo sentire il tuo seno contro me
e il tuo viso nelle mie mani
eccitati nei corpi e nel cuore e cibarmi di te

e poi, si fa l'Amore.
Reale...


 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: bruno leopardi  

Questo autore ha pubblicato 72 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.