La mia donna
deve essere sensibile
ed avere un bel sorriso
e la sua vita insieme a me:
un paradiso.

La mia donna
deve amare molto i cani
adorare tanto i gatti
e baciarmi a lungo e spesso 
anche se poi, chi ci guarda 
penserà che... siamo matti.

La mia donna 
deve essere semplice
e dividere con me tutto il vissuto
essere la mia più grande "complice":
una "complicità" che ti dà aiuto.

La mia donna 
deve essere felice 
e la sua vita deve avere tanto sole.
Deve poi sentirsi in pace 
e potersi fino in fondo realizzare.

La mia donna 
deve sempre difendere 
da tutta l’altra gente
quest’Amore che per loro
vive un po’ controcorrente.

La mia donna
deve essere una sposa 
che mi chiede e da me avrà 
sempre una mano,
per lavare o per stirare, 
così, il tempo che rimane
lo spendiamo noi due insieme 
per scappare via lontano 
o per lei, per un sogno che
da sempre sta a sognare.

La mia donna 
sarà madre dei bambini
che ci arriveranno.
Ma rimane la mia donna
anche da madre dei bambini che verranno.

La mia donna
Non sarà mai un’ infelice
per le cose andate male
o una vita insieme che, è vissuta
come fosse un obbligo morale.

La mia donna 
affronterà tempeste di vento
e bufere di neve
però avendo sempre dentro,
la certezza che domani torna il sole.

La mia donna
saprà rendermi felice
e io le sarò grata, 
perché lo so,
non è una cosa semplice.

Donna mia,
io ti ringrazierò prendendo 
il tuo cuore tra le mani,
e con dolcezza poi, ti parlerò
di quello che verrà, domani...

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: bruno leopardi  

Questo autore ha pubblicato 72 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Nadezhda/Speranza
+1 # Nadezhda/Speranza 04-06-2012 22:52
Una donna da sogno insomma :-) molto bella questa poesia che sembra un inno alla tua donna desiderata accanto. un saluto
Francesco Losito
+1 # Francesco Losito 04-06-2012 23:41
Quella con cui mi sembra che ci sto adesso è il contrario.+5
Debora Casafina
# Debora Casafina 05-06-2012 10:27
molto carina questa lettera alla donna ideale che per questo è difficile da trovare,amarsi è un equilibrio di scoperte e compromessi,di accomodamenti e assimilazioni ..tutto il resto è piacevole, romantica poesia :-)
CALOGERO PETTINEO
# CALOGERO PETTINEO 06-06-2012 23:17
apprezzata lettura.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.