Siamo nati da due stelle
fiammanti ma lontane...
e sono impazzita nel cercarti
nel posto dove il cuore
nasconde i segreti più letali.

Sbagliando tempo, corpi, mondo...
t'ho ritrovato qui... nel petto, 
dove un sussulto mi parla,
dove senza te tutto tace, 
dove sbocciano i fiori più belli.

Passeggio ora per le vie
di un firmamento in tormento
che crollando porta via
il tuo nome insieme all'anima
persa nell'apatia suprema.

Nell'ormai errante immagine
del ricordo dei tuoi occhi,
ti nasconderai ancora dai miei.
E richiudendoli mi lascerai
nell'infame verso di una poesia.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 292 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.