Qui... sul cuore tuo io muoio.
Ti sveglio ad ogni mattino
per farti aprire gli occhi,
e mi rendo conto che...
sei il mio risveglio letale.

Qui... nell'anima tua io sprofondo
mentre troppe cose vorrei dirti,
ma l'aria si blocca in gola.
Ti guardo, ti osservo, ti respiro e...
penso che t'amo follemente.

Qui... muti... vaghiamo nei sensi
restando sospesi in un bacio,
e con l'aroma di un dolce caffè
ci tuffiamo... afferrati per le mani
dove ogni giorno ci ritroviamo.

Qui... io sono qui, accanto a te,
col cuore incatenato al tuo palpito,
con gli occhi umidi d'emozione
con la voglia di non voler null'altro
perché tu sei qui... accanto a me.

Ed è qui la mia casa, la mia libertà,
il mio sorriso, la mia vita,
dove tutto si trasforma in poesia.
Ti sveglio ogni mattino e i tuoi occhi
sono il mio risveglio letale.

1 1 1 1 1
clicca sullle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 272 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 22-02-2020 18:42
Be un risveglio davvero magico, brava molto bella.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.