Apro le ali e plano lassù,

dirigendomi verso l'alba inquieta

scappando dalla presa della luna.

Passo tra le stelle ammalianti

che sfumano ma ancor scintillano,

perdendomi il manto blu del cielo.

Sorvolo montagne e le foschie

dove ho lasciato frammenti di me,

dove di me non c'è niente più.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 220 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Morgana
+2 # Morgana 07-01-2020 05:14
Intensa, con sfumature di colori che descrivono emozioni. Complimenti
Clorinda Borriello
# Clorinda Borriello 08-01-2020 10:49
È tutto un via vai di emozioni. Grazie di cuore Morgana. Kiss
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 07-01-2020 08:52
L'alba scatena magie come questo tuo testo, bellissima brava.
Clorinda Borriello
# Clorinda Borriello 08-01-2020 10:50
Verissimo. L'alba è l'ora che preferisco per scrivere. Grazie cucciola.
Aurelio Zucchi*
# Aurelio Zucchi* 08-01-2020 13:10
Tra le tue più belle, decisamente!
Ciao!
Aurelio

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.