E ti porti via quel che resta di noi
che bastava per bramare gli attimi,
quelli tabù, dove il calore su di noi
mi spiegava l'importanza di possederci.
A fatica cerco di rassegnarmi
a questa punizione malefica,
che lascia il suo sarcastico sorriso
nella vastità di ogni mia azione.
Non mi capacito all'assenza...
e nelle mie malinconiche fantasie
faccio ritorno tra le tue braccia,
ma trovo il tuo sguardo distratto e,
intorno a me, la tua indifferenza...
fa spegnere tutte le luci.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 292 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Morgana*
+1 # Morgana* 04-11-2019 04:57
Molto bella la chiusa e vera
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 07-11-2019 17:45
Stupenda bellissima, mi emoziona leggerti.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.