M'insegue ogni grammo di pianto 
soffocato nel petto col silenzio...
e mi nascondo tra foschie e ombre.
M'immergo nella corsa a perdifiato 
di un sogno profondo e mai perso,
mi accascio con le emozioni al massacro, 
ed il boia col suo fiato sul collo. 
Tutto gira. Tutto è angoscia pura, 
è inferno fin dentro alle ossa, 
dalle narici... dai miei pori.
Interminabile corsa tra fango e lacrime.
Mani rotte, gambe dolenti, 
piedi sanguinanti e cuore trafitto. 

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 292 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

poesie profonde*
+2 # poesie profonde* 01-08-2019 14:15
A volte solo la fede può aiutarci davvero a superare certi momenti. Un caro saluto
Clorinda Borriello
+1 # Clorinda Borriello 02-08-2019 15:37
Verissimo.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.