C’è chi fa il modello per i versi

della poetessa dei fiumi neri

come me, ieri c’eri, ci sarai domani

sto zitto per non disturbare

l’ispirazione, un po’ cialtrone

anzi mentitore, pesante il giusto

questione di gusto, di sfizio

natalizio, ora a Ferragosto

è più dura indossare il cappotto

e la nebbia c’è solo in salotto

quando l’umidità è al diapason

cerco i tuoi occhi, mentre il clacson

non suona, ti abbraccio e ti sfotto

tra un bacio e l’altro, poi dirotto

l’attenzione sul solito posto

l’anfiteatro ci aspetta, è stato l’inizio

solo quello. Può ancora sembrarti angusto

questo spazio, ma se suona la nostra canzone

puoi vederci l’infinità del mare

e l’amare a scatola aperta. E quelle mani

appoggiate al mento-già sono fuori

dal sogno- nel countdown dell’amarsi.

1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: mybackpages  

Questo autore ha pubblicato 325 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sara Cristofori
+2 # Sara Cristofori 26-08-2017 15:17
L'ironia abbinata al sentimento d'amore non è poi così facile, ma tu ci sei riuscito... complimenti!
Ugo Mastrogiovanni
+2 # Ugo Mastrogiovanni 26-08-2017 16:49
Un raro senso di equilibrio e di misura nei versi: ironia, amore, armonia.
Aita Carla
+2 # Aita Carla 26-08-2017 18:17
Amare a scatola aperta...oh, come mi piace!
Tutto il tuo pezzo mi è piaciuto: sai trasmettere al lettore serenità perchè, tecnicamente parlando, non sei aggressivo e...non lo sei solo grammaticalment e perchè comunque mi piace sempre sottolineare che l'ironia ed il sarcasmo appartengono all'intelligenz a. Fo era un giullare, Jannacci lo era ed il figlio lo è, Benigni, Gaber. Un immenso grazie ai nostri giullari.

Ciao!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.