Loro che hanno l’auto blu

e la vorrebbero grigio metallizzato

per dare meno nell’occhio.



Loro che sono rappresentanti

del popolo senza essere

mai stati votati da nessuno.



Loro che scambiano i congiuntivi

con un’infiammazione dell’occhio.



Loro che usano il parrucchino

come casco protettivo

quando sono in moto.



Loro che hanno come marito

un esperto fumatore di sigari

dello studio ovale.



Loro che sono stati delle spie

prima di diventare condottieri

della nazione.



Loro che prendono le mazzette

per entrare nei titoli di testa

del telegiornale delle venti.



Loro che se stai più sereno

ci pensa il boia

a farti venire il mal di testa.



Loro che non hanno ancora inventato

il clientelismo virtuale

ma ci stanno lavorando.



Noi che abbiamo sempre

un amico di un amico da accontentare

Il giorno delle elezioni.



Noi che al referendum votiamo ni

perché non abbiamo deciso

da che parte stare.



Noi che conoscere un assessore

può essere sempre utile

ma conoscerne due è meglio.



Noi che per chiedere la raccomandazione

non andiamo all’ufficio postale

ma da chi di dovere.



Noi che l’unica pagina strappata

del vocabolario è quella

con scritta la parola “tasse”.



Noi che teniamo famiglia

quando c'è d’avere coraggio

e ce ne scordiamo per tutto il resto.



Noi che abbiamo gli stessi difetti

di chi ci rappresenta

ma pensiamo di essere migliori.



Noi che abbiamo un piacere

da chiedere ma mai

un favore da fare.



Noi che non votiamo

perché sono tutti ladri

e perché non ci danno il permesso

di lasciare i domiciliari.



Loro e noi in questo teatro della vita

qualcosa ci è sfuggito di mano

e non ci stiamo chiedendo il perché.





1 1 1 1 1
clicca sulle stelle per valorizzare il testo
Profilo Autore: mybackpages  

Questo autore ha pubblicato 326 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.